Contact center Zoom Workplace Sale e aree di lavoro Webinar ed eventi

Novità da Zoom: supporto linguistico avanzato, dati analitici del Contact Center migliorati, accesso esteso alla lavagna e altro ancora!

Scopri di più sulle funzionalità di Zoom di supporto linguistico avanzato e di sottotitolazione per le riunioni e i webinar, gli ultimi aggiornamenti relativi alla lavagna e altro ancora.
9 tempo di lettura

Data di aggiornamento June 10, 2024

Pubblicato in data September 25, 2023

New From Zoom: Enhanced Language Support, Improved Contact Center Analytics, Expanded Whiteboard Access, And More!

Zoom One

Zoom One riunisce chat e canali, telefono, lavagna, riunioni e altri prodotti Zoom per offrire ai tuoi team esattamente le soluzioni di cui hanno bisogno per portare a termine più attività, insieme.

Zoom Team Chat

Avviso di utente esterno 

Previeni la condivisione accidentale di informazioni o dati privati ricevendo una notifica quando un utente esterno è in una chat o un canale. La nota appare sopra la casella dei messaggi nelle chat individuali, nelle chat di gruppo e nei canali di chat che includono le persone esterne alla tua organizzazione. 

Zoom Phone

Trascrizioni delle chiamate dal vivo

Ottieni la trascrizione in inglese in tempo reale di una chiamata Zoom Phone in un pannello laterale del client mobile o desktop per offrire maggiore accessibilità agli utenti non udenti, a chi non è madrelingua inglese o a chiunque preferisca visualizzare il testo della conversazione.

Inoltro dei messaggi alla segreteria telefonica con opzione sulla privacy

Hai ricevuto un messaggio nella segreteria telefonica che doveva essere destinato a qualcun altro? Inoltra un messaggio della segreteria telefonica direttamente a un altro contatto della tua organizzazione e fai in modo che il messaggio non venga inoltrato di nuovo selezionando la casella di controllo della privacy.

Zoom Meetings

Più lingue per i sottotitoli e abilitazione autonoma

I sottotitoli automatici di Zoom forniscono automaticamente i sottotitoli dell'intervento del relatore durante una riunione o un webinar Zoom nella lingua dell'intervento. I sottotitoli automatici sono attualmente disponibili in 12 lingue per tutti gli account Zoom gratuiti e a pagamento (esclusi gli account Zoom per la Pubblica Amministrazione). I sottotitoli automatici multilingue in precedenza erano disponibili solo per account Zoom One specifici

Le lingue supportate per i sottotitoli automatici sono le seguenti:

  • Cinese mandarino - semplificato (beta)
  • Olandese
  • Inglese
  • Francese
  • Tedesco
  • Italiano
  • Giapponese (beta)
  • Coreano (beta)
  • Portoghese
  • Russo
  • Spagnolo
  • Ucraino

Puoi attivare i sottotitoli automatici e selezionare le lingue che preferisci nello Zoom web portal.

Inoltre, d'ora in poi chiunque può abilitare autonomamente i sottotitoli automatici senza chiedere all'organizzatore di farlo, purché l'organizzatore abbia abilitato questa funzionalità nelle impostazioni web. Stiamo lavorando per migliorare ulteriormente l'abilitazione autonoma dei sottotitoli, mantenendo lo stesso tipo di pulsante per i sottotitoli in tutte le riunioni in cui i sottotitoli sono disponibili. Scopri di più sulla gestione dei sottotitoli automatici di Zoom.

Abbiamo appena reso disponibile un add-on per gli account Zoom a pagamento – Sottotitoli tradotti. Scopri di più su come usare questa funzionalità per colmare il divario linguistico e mettere le persone in contatto fra loro

Abilita fino a 25 lingue personalizzate per l'interpretariato linguistico 

Gli utenti con account Pro, Business ed Enterprise possono abilitare l'Interpretariato linguistico durante le riunioni o i webinar utilizzando gli interpreti, per avere ulteriore supporto linguistico. Zoom include nove lingue standard con questa funzionalità, ma abbiamo aumentato il numero di lingue personalizzate. Da questo momento in poi, quando pianifichi una riunione o un webinar, puoi abilitare fino a 25 lingue personalizzate per l'interpretariato linguistico. Questa opzione è disponibile solo se la funzionalità Abilita interpretariato linguistico per impostazione predefinita è stata abilitata.

Trasmetti audio del microfono nelle Sessioni secondarie
Gli organizzatori della riunione d'ora in poi possono trasmettere l'audio del loro microfono a tutte le Sessioni secondarie di una riunione. Questa opzione consente agli organizzatori delle riunioni di offrire ai partecipanti informazioni importanti o promemoria senza passare singolarmente da ciascuna sessione. 

Scheda contatto per gli organizzatori delle riunioni
Vuoi saperne di più sull'organizzatore di una riunione o entrarci in contatto prima di una riunione pianificata? Visualizza le riunioni imminenti nella home o nella scheda Riunioni dello Zoom desktop client e passa il cursore del mouse sul nome dell'organizzatore per vedere le sue informazioni di contatto. Puoi metterti in contatto rapidamente con l'organizzatore selezionando l'opzione Chat accanto al suo nome oppure tramite video, telefono o SMS. Se l'organizzatore non fa già parte dei tuoi contatti, puoi aggiungerlo. 

Lavagna Zoom

È sempre entusiasmante vedere come i nostri clienti usano la lavagna Zoom per dare vita alle loro idee. Ecco alcuni aggiornamenti che ti aiuteranno a includere altre persone nella conversazione e a potenziare ulteriormente la collaborazione. 

Localizzazione per tutte le lingue supportate
I team internazionali ora possono sfruttare appieno i menu fuori riunione della lavagna Zoom e l'interfaccia utente nella lingua che preferiscono. Scegli una qualsiasi delle lingue supportate nel tuo profilo Zoom e voilà: la tua lavagna Zoom sarà in quella lingua.

Menu contestuali dell'oggetto e dell'area di lavoro

Accedi rapidamente a un menu contestuale per copiare, incollare, duplicare, aggiungere un commento e regolare il layer (porta avanti, metti dietro, ecc.) di un oggetto nella lavagna Zoom. Dovrai semplicemente cliccare con il tasto destro sull'oggetto e apparirà un menu contestuale.

Nascondi cursori inattivi
Per ridurre gli elementi inutili sullo schermo durante le sessioni della lavagna, i cursori di collaborazione inattivi, ovvero i cursori con l'etichetta di altri partecipanti, scompariranno finché non risulteranno attivi di nuovo. Gli utenti della lavagna possono anche scegliere se vedere il cursore di ogni collaboratore mentre guardano una lavagna.

Notifiche chat Autorizza accesso

I tuoi collaboratori della lavagna usano diverse soluzioni di chat? Non c'è problema. Ora puoi condividere le lavagne nelle chat di Microsoft Teams e di Slack tramite la notifica "Autorizza accesso", che dà la possibilità al titolare della lavagna di autorizzare rapidamente l'accesso e impostare le autorizzazioni per il richiedente.

Zoom Revenue Accelerator

In questo aggiornamento abbiamo creato alcune nuove funzionalità per aiutare te e i tuoi team a spostarsi all'interno delle conversazioni commerciali in modo più facile e semplificare la fase di esame dei contenuti registrati. 

Argomenti di interesse

Risparmia il tempo dedicato a esaminare le chiamate e scopri nuove informazioni dettagliate con Zoom Revenue Accelerator, che tiene traccia e presenta i momenti all'interno delle riunioni e delle chiamate in cui sono stati discussi gli argomenti che preferisci. Imposta i tuoi argomenti di interesse nel pannello amministratore in modo da personalizzare l'esperienza di team e dipartimenti specifici, e clicca sull'argomento desiderato mentre riesamini una chiamata per passare direttamente alla relativa sezione. 

Fasi successive automatizzate

Mantieni l'atmosfera creata nelle tue chiamate con le Fasi successive automatizzate. Questa funzionalità identifica e acquisisce automaticamente le fasi successive che le parti interessate in una conversazione di vendita devono affrontare dopo una chiamata, così i venditori possono concentrarsi sulla conversazione e diminuire le probabilità di dimenticare passaggi successivi e parti interessate fondamentali. 

Integrazioni con i CRM Hubspot e Monday

Abbiamo aggiunto due nuove integrazioni CRM: Hubspot e Monday, che si aggiungono a Salesforce e Dynamics 365. Unisci i dati dei clienti provenienti dal tuo CRM alle informazioni dettagliate sulle conversazioni all'interno di Zoom Revenue Accelerator per avere il quadro complessivo sullo stato delle tue opportunità.

Zoom Contact Center

Semplifica la gestione del tuo contact center e crea nuove opportunità per migliorare l'esperienza di agenti e clienti con queste nuove funzionalità di Zoom Contact Center! 

Raccolta delle registrazioni
Per semplificare la procedura di gestione delle registrazioni, gli amministratori dei contact center possono gestire tutte le loro registrazioni da un unico centro di controllo. Ora possono selezionare ed eliminare più registrazioni alla volta per liberare lo spazio di archiviazione e rispettare le politiche di conformità e di conservazione delle registrazioni.

Dati analitici migliorati

I supervisori dei contact center possono ottenere informazioni dettagliate più precise sulle operazioni grazie ai dati analitici e ai report migliorati. Le nuove aggiunte includono:

  • Un nuovo grafico a cascata che mostra i dati analitici in tempo reale
  • La possibilità di impostare soglie KPI per avvisare i responsabili e i supervisori una volta raggiunti livelli di servizio inaccettabili
  • La scheda Panoramica omnicanale, che fornisce un riepilogo sull'utilizzo del canale, nella dashboard del riepilogo dei dati analitici e nella dashboard dei dati analitici in tempo reale 

Integrazioni con chatbot di terze parti

Le integrazioni con i chatbot di Google Dialogflow e Amazon Lex consentono ai clienti di Zoom Contact Center di utilizzare il chatbot che preferiscono per offrire il self-service ai loro clienti. 

Chiamate fra Zoom Contact Center e Zoom Phone

Amplia l'esperienza dei clienti in tutta la tua organizzazione con la possibilità di trasferire le chiamate tra gli agenti dei contact center e i dipendenti interni tramite Zoom Phone. Questa opzione consente agli agenti di mettere in contatto i clienti con gli esperti esterni al contact center per soddisfare le richieste dei clienti più velocemente e favorire le risoluzioni al primo contatto. 

Chat del contact center migliorata 

Gli agenti dello Zoom Contact Center possono migliorare l'interazione via chat passando a una videochiamata, visualizzare in anteprima il riepilogo della chat con un cliente prima di accettare l'interazione e condividere i file durante una chat web attiva e una videochiamata. 

Nuove funzionalità di coinvolgimento voce e video

Inoltre abbiamo creato funzionalità per migliorare ulteriormente l'esperienza voce e video dei tuoi clienti, includendo la possibilità di aggiungere un numero interno durante la richiesta di essere ricontattati e la possibilità di unirsi a un'interazione video da un browser web mobile. 

Per saperne di più sulle funzionalità aggiuntive del contact center introdotte questo mese, leggi le nostre note di rilascio.

Zoom Events

Sfrutta le nuove modalità di acquisizione dei dati analitici post-evento e mantieni la stessa atmosfera con queste nuove funzionalità della nostra piattaforma per gli eventi. 

Ruoli speciali aggiuntivi assegnabili ai moderatori
Per assicurarti di avere ancora più libertà di moderare e controllare il tuo evento, ai moderatori degli eventi possono essere assegnati ruoli speciali aggiuntivi. Questa opzione include la possibilità di assegnare a un organizzatore di un evento il ruolo di relatore. 

Funzionalità di test del dispositivo

I partecipanti possono testare il loro dispositivo su Zoom Events per creare un'esperienza di assistenza tecnica fluida. Disponibile nella pagina delle informazioni dell'evento e nel menu del profilo della lobby dell'evento, il test si avvia automaticamente e consente ai partecipanti di sapere se il loro sistema rispecchia i requisiti e consigli i passaggi da seguire per ottimizzare la loro esperienza.

Esporta gli eventi singoli nel tuo calendario personale

I partecipanti potranno esportare le sessioni individuali nel loro calendario (diversamente dall'intero evento) se creano un unico evento complessivo e lo esportano nel loro calendario preferito utilizzando un file ICS. 

Imposta data di iscrizione personalizzata
Per consentire agli organizzatori di mantenere le iscrizioni aperte e vendere i biglietti, così i partecipanti possono accedere all'evento una volta terminato per guardare le registrazioni delle sessioni, gli organizzatori ora possono impostare una data di termine delle iscrizioni personalizzata e un orario specifico oltre la data e l'ora dell'evento. 

Miglioramento delle integrazioni con Zoom Events e Pardot

Gli organizzatori di Zoom Events possono sincronizzare i dati sulle presenze a livello di evento con un elenco selezionato di Pardot in tempo reale per ottenere informazioni dettagliate riguardo l'efficacia del loro evento e i comportamenti degli utenti. Inoltre gli utenti possono inviare tutte le risposte alle iscrizioni e i dati dei campi personalizzati di chi sia è iscritto da Zoom Events a Pardot.

Non perderti gli aggiornamenti

Per maggiori informazioni sugli aggiornamenti futuri della piattaforma Zoom, consulta le nostre note di rilascio.

I nostri clienti ci amano

Okta
Nasdaq
Rakuten
Logitech
Western Union
Autodesk
Dropbox
Okta
Nasdaq
Rakuten
Logitech
Western Union
Autodesk
Dropbox

Zoom – Una piattaforma per comunicare